Come scegliere il colore delle porte interne

Cambiare la disposizione degli arredi domestici è bello, ma allo stesso tempo bisogna prestare particolare attenzione ad ogni elemento.

La maggior parte delle persone si focalizza solo sui colori dei pavimenti, tralasciando dettagli importanti, come le porte interne o le serrature, che incarnano la personalità della casa e di chi ci abita. Ragion per cui anche le nuances giocano un ruolo fondamentale.

Per avere una panoramica tecnica sulle serrature clicca qui.

Ma come si fa a scegliere il colore delle porte interne? Andiamo a vedere!

 

Stai progettando la tua nuova Cucina?

Clicca sul pulsante verde qui sotto e leggi Gratis l’unico Libro
sull’Arredamento che ti farà evitare di esclamare:
“Ah… se l’Arredatore me lo avesse detto prima 😥!”

Colore delle porte interne: fattori a cui prestare attenzione

Ci sono diversi fattori in ballo di cui bisogna tenere conto, come il colore dei muri, dei pavimenti e lo stile dell’arredamento.

Onde evitare di sbagliare, è importante sapere come abbinare le porte interne, ma solo dopo aver stabilito lo stile dell’arredamento e i pavimenti. A tal proposito, esistono regole precise che devono essere rispettate per coniugare sia i colori che i materiali. Andiamo a vedere.

Scegliere le porte interne in base ai colori del pavimento

In primo luogo, bisogna prestare particolare attenzione alle tonalità sia delle porte che del pavimento, senza sbagliare. Una porta interna scura la si può abbinare perfettamente a pavimenti chiari, mentre una porta chiara la si può adattare a tantissimi contrasti cromatici e a differenti stili, classici e moderni. Ad esempio, il laccato bianco è ottimo nel caso in cui il pavimento sia scuro. Così facendo si andrà a creare un piacevole contrasto. Se invece l’ambiente della casa è in stile classico, suggeriamo di scegliere porte interne di colore beige o tonalità naturali (ad esempio il legno) che si abbinano anche ai parquet.

Mentre, se si ha uno stile di arredamento minimalista o moderno, si potrà optare per le porte interne di colore tortora a scorrimento, così da donare un effetto chic ad ogni area della casa. Quelle in rovere sbiancato sono le più diffuse e si adattano a ogni tipo di pavimento.

Scegliere le porte interne in base alle tonalità delle pareti

Altro fattore importante è saper scegliere la tonalità delle porte in base alle pareti. Se ad esempio, sono di colore neutro (grigio, marrone o bianco) è possibile optare tra tantissime combinazioni oppure per lo stesso colore, in modo tale da creare un effetto speciale. Le porte interne sembreranno quasi invisibili e allo stesso tempo aumenteranno lo spazio di ogni stanza. In alternativa, suggeriamo di prediligere le porte in legno.

Mentre, se le pareti sono tinte, sono da preferire delle tonalità contrastanti. Ad esempio se sono dipinte di blu, la scelta può ricadere su porte di colore marrone. Viceversa, se la parete è marrone, la porta interna sarà blu.

Stile dell’arredamento

Un altro dettaglio che non va tralasciato, è quello di prediligere il colore delle porte interne basandosi sullo stile dell’arredamento. Partendo esattamente da questo concetto, suggeriamo di scegliere la tonalità più adatta. Di conseguenza, se i mobili sono in stile classico, è preferibile optare per delle porte in legno dai colori caldi. Per un arredamento moderno, invece, suggeriamo di acquistare delle porte dai colori differenti per ogni stanza. Magari creando dei contrasti audaci e rendere così l’abitazione più radiosa.

Per dare vita a questo rilievo, è possibile ricorrere al cosiddetto schema “colori complementari”. Una volta adottato questo metodo, ci si potrà sottrarre a risultati estremi, come nuances troppo vivide e squillanti. Inoltre, per ottenere un perfetto abbinamento con l’arredo, è fondamentale non prediligere porte interne dai colori troppo forti, bensì inserire dei contrasti.

Stai progettando la tua nuova Cucina?

Clicca sul pulsante verde qui sotto e leggi Gratis l’unico Libro
sull’Arredamento che ti farà evitare di esclamare:
“Ah… se l’Arredatore me lo avesse detto prima 😥!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3.961 commenti su “Come scegliere il colore delle porte interne”